18 C
New York
mercoledì, Maggio 25, 2022
spot_img

Volkswagen, diminuite emissioni nel 2020 in Europa

Con una riduzione in Europa del 22% delle emissioni di CO2 delle proprie macchine nel 2020, con un tasso di 99,8 g/km, il gruppo Volkswagen segna un balzo in avanti dal punto di vista ambientale. Questo grazie alla nuova flotta di auto che nell’Ue ha fatto registrare un risultato di 92 g/km di anidride carbonica emessi nell’aria, ben al di sotto del limite europeo di 97 g/km.

Merito delle vetture elettriche consegnate dal gruppo nell’anno appena passato nel Vecchio Continente, 315.400 contro le 72.600 del 2019, con quelli elettrici (BEV) – che in Europa Occidentale rappresentano il 25% della quota di mercato del settore, nonché suo leader – e ibridi plug-in (PHEV) che rappresentano il 9,7% delle vendite totali del gruppo.

Si tratta di un gran risultato, nonostante Volkswagen abbia mancato di soli 0,5 g/km il “pool CO2” stabilito con le altre Case (99,3 g/km).

“Stiamo facendo notevoli progressi – dichiara Herbert Diess, CEO del Gruppo Volkswagen – sulla strada per diventare un’Azienda carbon neutral. Abbiamo ridotto sensibilmente le emissioni di CO2 della mostra flotta di veicoli nuovi in Europa. In particolare i brand VW e Audi hanno dato un grande contributo con la loro offensiva elettrica. Abbiamo sfiorato l’obiettivo della flotta nel 2020, ostacolati dal Covid-19”.

Foto Volkswagen

Articoli Correlati

Stay Connected

0FansLike
0SubscribersSubscribe
- Advertisement -spot_img

Ultimi Articoli