sabato, Settembre 25, 2021
HomeEnergiaEnergia progetti. Amburgo, ex centrale carbone produrrà idrogeno verde

Energia progetti. Amburgo, ex centrale carbone produrrà idrogeno verde

La Nuova Ecologia on line riporta la notizia della riconversione del polo di Moorburg, nei pressi del Porto di Amburgo, n in un mega elettrolizzatore con una capacità pari a 100 megawatt che sarà in funzione dal 2025. Nei prossimi anni la Germania investirà solo in questo settore nove miliardi di euro

Sul progetto intendono investire insieme le società Vattenfall, Shell, Mitsubishi Heavy Industries (MHI) la municipalizzata Hamburg Wärme. Nello stesso sito le quattro società intendono anche sviluppare un “Green Energy Hub” per sviluppare su più fronti la produzione di energia da fonti rinnovabili.

Il progetto  per il momento fermo è però a una lettere di intenti, ma conferma la leadership tedesca in Europa sulla  transizione energetica in particolare nello sviluppo dell’industria dell’idrogeno verde. In questo settore la Germania investirà 9  miliardi di euro.

A guidare il trend sono le regioni settentrionali, scrive La Nuova Ecologia,  con  la regione metropolitana di Amburgo fra le prime. L’agenzia Ferpress spiega che per il progetto di conversione dell’ex centrale a carbone i partner chiederanno un finanziamento nell’ambito del programma dell’Ue ‘Progetti importanti di comune interesse europeo’.

Le società puntano  su Amburgo per la sua posizione logistica ed energetica nevralgica. Il suo porto è infatti collegato sia alla rete di trasmissione nazionale da 380.000 volt che alla rete da 110.000 volt della città. “Inoltre – sottolinea Ferpress – le navi d’oltremare possono fare scalo direttamente sul posto e utilizzare la banchina e le strutture portuali come terminal di importazione.

L’azienda comunale del gas intende inoltre espandere una rete di idrogeno nel porto entro dieci anni e sta già lavorando alla necessaria infrastruttura di distribuzione”.

Giuliano Longo
Direzione editoriale l'Unità, commissione parlamentare legge editoria 1980. CDA Sipra rai. Direzione comunicazione PCI. Amministratore delegato Paese Sera quotidiano. Direzione editoriale quotidiano Liberazione. Editore di Time out Roma. No Limits supplemento de l'Unità. Direttore editoriale free Press Cinque giorni successivamente Cinque Quotidiano
RELATED ARTICLES

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Most Popular

Recent Comments