23 C
New York
lunedì, Giugno 27, 2022
spot_img

Ambiente, Ministero dell’Ambiente e Sky Italia insieme per il clima

Il Ministero dell’Ambiente e Sky Italia hanno siglato un protocollo d’intesa atto a sensibilizzare i cittadini sul tema dell’ambiente con una serie d’iniziative informative e attività. Il 2021 è infatti un anno in cui l’Italia sarà impegnata in diversi appuntamenti internazionali sul tema, tra cui la Cop 26 sul clima, di cui il nostro Paese è organizzatore col Regno Unito. Infatti l’Italia si occuperà dell’evento preparatorio “pre-COP”, che si terrà a Milano dal 28 settembre al 2 ottobre, e del “Youth4Climate2021: Driving Ambition” dedicato ai giovani. Inoltre dovrà co-presiedere il G20, che presenterà come tema centrale quest’anno “clima e ambiente”.

“Sarà un anno impegnativo – ha dichiarato il ministro dell’Ambiente Sergio Costa – in cui tutti gli attori internazionali, Italia in testa, saranno chiamati a prendere decisioni importanti per la lotta ai cambiamenti climatici e a coinvolgere i cittadini sulle tematiche chiave per la tutela dell’ambiente. Si tratta di una sfida importante per tutti noi. Siamo felici di poterla affrontarle avendo a fianco un partner prestigioso, che, sono sicuro, ci darà un contributo fondamentale, condividendo con noi il proprio bagaglio di competenza, talento, professionalità”.

Il ministro Costa continua definendo il “Sensibilizzare l’opinione pubblica alle esigenze e ai problemi dell’ambiente, promuovere l’educazione ambientale e coinvolgere il più possibile i cittadini” come “un imperativo morale che ci deriva dal senso di responsabilità” oltre che “obblighi istituzionali”.

“Siamo orgogliosi di poter collaborare con il Ministero dell’Ambiente in questo percorso di sensibilizzazione dell’opinione pubblica su un tema così cruciale per tutti noi”, ha detto l’amministratore delegato di Sky Italia Maximo Ibarra, definendo quello che stanno per affrontare “Un impegno che riguarderà Sky Italia ma anche tutto il Gruppo Sky, che sarà il principale media partner per la Cop 26 che si terrà a Glasgow il prossimo novembre”, ribadendo poi l’iniziativa “Sky0” attraverso la quale il gruppo “mira a diventare net zero carbon entro il 2030”.

Foto Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare

Articoli Correlati

Stay Connected

0FansLike
0SubscribersSubscribe
- Advertisement -spot_img

Ultimi Articoli