È pronta la nuova lista delle opere infrastrutturali italiane da commissariare con i nomi dei relativi commissari. Oggi il Governo ha protocollato e spedito al Parlamento un atto, che ora dovra’ essere sottoposto ad un parere, in cui sono individuate tutte le opere che necessitano di essere commissariate: si va dall’alta velocita’ Brescia-Verona-Padova, alla linea C della metro di Roma, dalla nuova linea Av Palermo-Messina-Catania alla SS 106 Ionica, fino ai porti e agli interventi di messa in sicurezza del territorio. Citiamo solo alcuni fra gli esempi più significativi riportati integralmente dalla agenzia DIRE.

Ferrovie:Potenziamento Brescia-Verona-Padova e Linea Venezia-Trieste;Completamento raddoppio Genova Ventimiglia; Completamento raddoppio Pescara-Bari;Potenziamento e sviluppo direttrice Orte Falconara; Chiusura Anello ferroviario di Roma; Realizzazione delle opere relative alla tratta ferroviaria Napoli; Realizzazione asse AV/AC Palermo- Catania-Messina;Metropolitana di Roma – Linea C .

Strade: SS 106 Ionica; SS 675 Umbro-Laziale. Sistema infrastrutturale di collegamento del porto di Civitavecchia con il nodo intermodale di Orte; Collegamento stradale Cisterna-Valmontone e relative opere connesse;Strada Statale 4 Salaria; Adriatica. Parte A: adeguamento tratto Foggia e San Severo. Parte B: Tangenziale Ovest di Foggia; Garganica Parte A: razionalizzazione viabilita’ San Giovanni Rotondo e collegamento con Manfredonia. Parte B SSV del Gargano, da Vico del Gargano a Mattinata (Vincenzo Marzi

Porti:Darsena Europa Livorno; Diga Foranea di Genova; Palermo – Rilancio del polo della cantieristica navale nel Porto di Palermo e interfaccia porto-città.

Edilizia Statale con decine di  interventi strutturali infrastrutturali e costruzione  nuove caserme e sedi per le Forze dell’Ordine e l’Esercito

AGC GreenCom 21 Gennaio 2021 8:54