18 C
New York
mercoledì, Maggio 25, 2022
spot_img

Lazio, Rail Action Day – Active Shield: Polfer identifica 3.382 persone

L’operazione internazionale denominata Rail Action Day – Active Shield, tra il 19 e il 20 gennaio, ha portato all’arresto di una persona, alla denuncia di due e all’identificazione di 3.382 da parte del Compartimento Polizia Ferroviaria per il Lazio. Una collaborazione tra vari Paesi, con controlli ai passeggeri e ai bagagli, soprattutto su treni internazionali e ad alta velocità.

185 le pattuglie impiegate su 222 convogli in 63 stazioni, con 97 bagagli controllati, che sono intervenute in diversi episodi. In particolare salta all’occhio il caso del 19 gennaio di un nigeriano di 43 anni, immigrato irregolare e pregiudicato, ricercato per una condanna a 10 mesi di carcere per danneggiamento, che ha aggredito un 26enne tunisino durante una lite per un posto in cui dormire, accanendosi con grande violenza su di lui, fatto che ha richiesto l’azione degli uomini in divisa. L’episodio è avvenuto all’ingresso della stazione Termini.

Nella stessa giornata un 28enne nigeriano ha assalito degli agenti in pattuglia con militari dell’Esercito dopo essere stato fermato al varco di accesso della stazione, venendo poi immobilizzato. È stato richiesto l’intervento del 118, mentre l’aggressore, portato in ospedale, è stato denunciato per resistenza a pubblico ufficiale e lesioni.

Foto Polizia di Stato

Articoli Correlati

Stay Connected

0FansLike
0SubscribersSubscribe
- Advertisement -spot_img

Ultimi Articoli