18 C
New York
mercoledì, Maggio 25, 2022
spot_img

Partnership Microsoft-General Motors per auto a guida autonoma

Microsoft, General Motors, Honda e altre compagnie lavoreranno insieme allo sviluppo di automobili a guida autonoma.

Cruise, la startup di GM dedicata ai mezzi autonomi con una valutazione da 30 miliardi di dollari – solo l’anno scorso essi si fermavano a 19 miliardi –, ha attirato l’attenzione dell’azienda informatica fondata da Bill Gates, pronta a mettere al suo servizio insieme ad altri 2 miliardi e il suo software cloud Azure, utile per collegare l’intera rete di veicoli, oltre ad analizzare i dati e la mappatura raccolti durante l’utilizzo del mezzo. Ciò sarà di supporto anche per l’intelligenza artificiale.

Inoltre, fa notare “Axios”, Azure sarà usata come piattaforma cloud da GM e Cruise, in vista anche dello sviluppo di app e siti web facilmente fruibili dai consumatori.

“In qualità di cloud preferito da Cruise e GM, applicheremo la potenza di Azure per aiutarli a scalare e rendere mainstream il trasporto autonomo”, si legge in una nota di Satya Nadella, CEO di Microsoft.

L’annuncio è dunque in linea con la politica di GM degli ultimi tempi, ovvero una grande attenzione nei confronti della mobilità alternativa e nella guida con intelligenza artificiale, un fatto che la pone in diretta concorrenza con Waymo di Google, che aveva annunciato lo scorso giugno una partnership con Volvo. Ciò a beneficio del progresso tecnologico e sulle strade, con sistemi di guida informatizzati sempre più complessi ed efficienti.

Foto Microsoft

Articoli Correlati

Stay Connected

0FansLike
0SubscribersSubscribe
- Advertisement -spot_img

Ultimi Articoli