La Cina è in grado di produrre  240 piccoli satelliti anno nello stabilimento di  di Wuhan, come ha annunciato il proprietario, di una filiale della China Aerospace Science and Industry Corporation Limited.

Liu Feng, uno dei progettisti, ha affermato che la nuova linea può migliorare l’efficienza media di produzione di oltre il 40%, in quanto consente di realizzare molte fasi chiave della produzione di satelliti con l’ausilio di robot piuttosto che con il lavoro manuale.

La linea è in funzione nella base industriale aerospaziale nazionale di Wuhan, nella provincia di Hubei. Una volta completato, il parco industriale di 28 ettari sarà utilizzato per la ricerca e lo sviluppo di prodotti spaziali, tra cui internet satellitare e micro imbarcazioni, e fornirà supporto per il monitoraggio dello spazio. 

AGC GreenCom 19 Gennaio 2021 8:19