Torna la paura del contagio in Cina dove nelle ultime 24 ore si sono registrati 115 nuovi casi di positività al Coronavirus, il valore più alto dallo scorso 30 luglio, e il doppio di quelli registrati il giorno precedente.

Di questi 107 hanno origine “interna” e solo 8 provengono dall’estero: la situazione più preoccupante rimane quella della provincia nord-orientale dello Hebei, che confina con Pechino, dove si contano 90 contagi accertati. Per questo motivo da ieri tre città, tra cui il capoluogo provinciale di Shijiazhuang, sono sottoposte a lockdown: si tratta di 22 milioni di persone attualmente in quarantena.

Dall’inizio dell’epidemia, i contagi da Covid-19 in Cina sono 87.706, mentre il numero di decessi rimane fermo a quota 4.634.

AGC GreenCom 13 Gennaio 2021 11:18