La grande compagnia di trasporti marittimi The Alliance, prevede di ricevere un significativo aumento della capacità di trasporto nei prossimi anni, dopo che i vettori membri Hapag-Lloyd e ONE hanno firmato accordi per nuove navi.

Alphaliner spiega che Hapag-Lloyd ha effettuato un ordine per sei navi container ultra-large (ULCV) di 23.000 teu con il cantiere navale sudcoreano Daewoo per la consegna tra aprile e dicembre 2023, mentre ONE ha firmato con l’armatore giapponese Shoei Kisen Kaisha per il noleggio di 15 anni di sei nuovi ULCV fino a 24.000 teu.

L’ordine è stato firmato con i cantieri giapponesi Imabari e Japan Marine United per consegne previste nel 2023 e 2024.

Entrambi i set di nuove ULCV saranno schierate sui servizi Asia-Nord Europa di THE Alliance.

AGC GreenCom 10 Gennaio 2021 9:18