Un aereo passeggeri con  50 persone a bordo è scomparso poco dopo il decollo dalla capitale indonesiana Giacarta.

A quanto si apprende il Boeing 737 della Sriwijaya Air ha perso i contatti sulla rotta per Pontianak, nella provincia del Kalimantan occidentale.

Secondo il sito che monitora i voli, Flightradar24.com, l’aereo ha perso più di 10.000 piedi di altitudine in meno di un minuto.

Il Ministero dei trasporti ha detto che sono in corso attività di ricerca e soccorso.

Dopo poco  le autorità segnalavano l’individuazione di resti umani da parte dei pescatori e  il ministro dei Trasporti indonesiano, Budi Karya Sumadi, ha confermato che a bordo dell’aereo della compagnia low-cost indonesiana Sriwijaya Air, caduto in mare dopo il decollo da Giacarta, c’erano 62 persone, tra cui 7 bambini e tre neonati. “Abbiamo inviato le nostre squadre con le barche sul probabile luogo dove l’aereo è caduto dopo aver perduto i contatti”, ha aggiunto il responsabile dei soccorritori, Bambang Suryo Aji.

Il volo era diretto dalla capitale indonesiana all’isola del Borneo, una tratta coperta solitamente in 90 minuti, ma dopo soli 4 minuti dal decollo si sono persi i contatti.

AGC GreenCom 9 Gennaio 2021 13:10