Il gruppo Sk della Corea del Sud ha erogato 1,5 miliardi di dollari all’americana Plug Power per il miglioramento delle sue celle a combustibile a idrogeno e dei suoi elettrolizzatori a idrogeno green, con l’obiettivo di conquistare il mercato asiatico dei sistemi ad energia pulita per i trasporti e l’industria, soprattutto nel settore dell’idrogeno.

Già a novembre Plug Power aveva incassato un miliardo di dollari per l’espansione della sua capacità di produzione di celle a combustibile ed elettrolizzatori, oltre che per finanziare la costruzione di cinque stazioni di produzione di idrogeno green su larga scala negli Stati Uniti.

L’accordo con Sk “offre vantaggi strategici immediati”, secondo il CEO di Plug Power Andy Marsh, per un’espansione nei mercati asiatici, oltre a porre le basi per una joint venture formale entro il 2022.

Foto: Facebook – Plug Power Inc.

AGC GreenCom 8 Gennaio 2021 17:41