Di nuovo paura in Croazia dopo il terremoto del 29 dicembre scorso: una nuova scossa è stata avvertita nel pomeriggio con epicentro a sud-est di Zagabria, in Croazia. Il sisma di magnitudo 5.2 secondo il rilevamento dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (Ingv) è stato registrato nel pomeriggio intorno alle ore 18 a una profondità di 10 chilometri, con epicentro non lontano da Petrinja.

Proprio Petrinja, una cinquantina di chilometri a sud-est della capitale, era rimasta semidistrutta per il violento sisma di magnitudo 6.4 della prima metà scorsa settimana. Si tratta dell’ennesima scossa registrata negli ultimi giorni nella Croazia centrale. Al momento non ci sono notizie di danni a persone e cose.

AGC GreenCom 6 Gennaio 2021 19:22