giovedì, Settembre 23, 2021
HomeScienze e TecnologiaTelespazio, calendario “Love Planet Earth 2021” con e-Geos per la sostenibilità

Telespazio, calendario “Love Planet Earth 2021” con e-Geos per la sostenibilità

Love Planet Earth 2021: questo il nome del calendario di Telespazio ed e-Geos, giunto alla sua tredicesima edizione, che vede la partecipazione di National Geographic Italia.

Primo di una serie d’iniziative che festeggerà i sessant’anni di Telespazio – società nata nel 1961, agli albori dell’era spaziale –, in dodici mesi la joint venture appartenente al 67% a Leonardo racconterà tutte le fasi della sua storia insieme a quella spaziale italiana, europea e mondiale. Ma soprattutto parlerà della sua idea di futuro: “Il progetto Love Planet Earth – dice Luigi Pasquali, Coordinatore delle Attività spaziali di Leonardo e amministratore delegato di Telespazio – rappresenta per il gruppo Telespazio non solo una consolidata tradizione ma anche una responsabilità per rispondere alla grande sfida posta dal Green New Deal”.

Esso, infatti, si lega al tema “Sostenibilità e sviluppo: necessità conciliabili per il futuro del Pianeta”.

“Nelle nostre aziende – continua Pasquali – l’innovazione tecnologica ha l’obiettivo di fornire gli strumenti per ottimizzare l’uso delle risorse e la crescita sostenibile, e testimonia il nostro impegno per contribuire al contrasto degli effetti del cambiamento climatico”.

L’Agenda 2030 dell’Onu è infatti un punto focale per Telespazio, che guarda all’avvenire del pianeta, delle cui devastazioni causate dai disastri climatici e dalla mano dell’uomo parlerà ampiamente nel suo calendario grazie all’utilizzo d’immagini d’impatto, due per ogni mese: una satellitare realizzata da e-Geos, società di Telespazio e dell’Agenzia Spaziale Italiana, e una d’autore di National Geographic Italia.

A scattare le immagini di e-Geos sono i sistemi radar dei satelliti italiani Cosmo-SkyMed di prima e seconda generazione e dalle costellazioni dei principali operatori internazionali di osservazione della Terra, toccando tutti i suoi angoli più remoti. Questo per cogliere tutti gli aspetti del nostro pianeta e sensibilizzare chi le guarda, sottolineando l’equilibrio non sempre solido tra sostenibilità e sviluppo.

Un appello alla responsabilità sociale frutto dell’impegno di Telespazio, e-Geos e Leonardo “che – fa notare il gruppo – da un lato riguarda gli imprescindibili gesti quotidiani dal grande impatto, come ad esempio l’uso di carta riciclata per la stampa del calendario o la campagna Plastic Free, e dall’altro la consapevolezza dello stretto legame che unisce il settore spaziale alla tutela dell’ambiente

Foto: Twitter – e-GEOS (@e_geos)

RELATED ARTICLES

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Most Popular

Recent Comments