“Il porto di Civitavecchia ha in essere diverse opere prioritarie nello scenario di medio termine, che nella prima fase riguardano il completamento del I lotto delle opere strategiche previste dal Piano Operativo Triennale (POT).

Questo include la realizzazione del pontile della darsena traghetti, il banchinamento della darsena servizi e le relative opere di urbanizzazione e ottemperanze ambientali.

Come anche previsto dal DEF 2020, il prolungamento della banchina 13 è un intervento prioritario, così come la prima fase esecutiva della Darsena Energetica”. E’ quanto si legge in uno dei passaggi del Piano Regionale Mobilita’, Trasporti e Logistica della Regione Lazio, dedicato ai porti del Lazio.

Il molo petrolifero– si legge ancora- riveste un carattere strategico in quanto consente l’ampliamento della capacita’ del porto per traffici multipurpose, tra cui container. Si stima un possibile aumento di capacità”.

“Nello scenario di medio termine, a livello ferroviario- spiega il Piano- è prevista la riqualificazione del fascio binari interno al porto e la realizzazione del collegamento ferroviario al terminal contenitori, oltre che una stazione in porto per i treni passeggeri per migliorare il servizio al traffico crocieristico. A livello stradale l’intervento riguarda un nuovo accesso nord al porto (Fiumaretta) un nuovo accesso Vespucci e nuove rampe di accesso all’area Enel”.

“Nel lungo periodo- si legge ancora nel Piano- si prevede:

l’ampliamento della banchina 13 e la riqualificazione di altre banchine; il completamento della DEGM (ovvero dell’infrastruttura necessaria al refitting delle unità navali) e la realizzazione del collegamento con l’antemurale. Sempre nel lungo periodo e in termini di miglioramento dell’accessibilità marittima, si prevede: il prolungamento dell’antemurale Colombo del porto per l’aumento della sicurezza della navigazione all’imboccatura portuale e all’ingresso della darsena servizi; la realizzazione del nuovo accesso al Bacino Storico del porto, con separazione dei traffici, e il nuovo Varco Nord. Si completa anche l’area cantieristica, quale sviluppo industriale del porto”.

AGC GreenCom 5 Gennaio 2021 18:37