martedì, Settembre 21, 2021
HomeIstituzioniMILANO Sempre migliore gestione del verde con MM

MILANO Sempre migliore gestione del verde con MM

MM S.p.A. è una società di ingegneria italiana, fondata nel 1955 per progettare e realizzare la metropolitana di Milano (da cui la sigla, che sta appunto per “Metropolitana Milanese”) cui il Comune ha affidato il compito di gestire al meglio il verde pubblico, ottimizzare i costi e controllare i servizi erogati.

Per questo  il Comune di Milano ha affidato a MM  l’incarico di verificare le condizioni di fattibilità per gestire ‘in house’ il patrimonio verde cittadino. Entro febbraio, MM – che gestisce l’acqua pubblica e le case popolari del Comune, dovrà presentare una proposta tecnico-economica per la cura di 18.385.454 metri quadrati di aree verdi pubbliche presenti sul territorio comunale, comprensive di parchi di grandi dimensioni, giardini, aiuole, aiuole spartitraffico, alberi, 360 aree cani e 912 aree gioco.

Il servizio di manutenzione dovrà comprendere non solo il verde in senso stretto ma anche la manutenzione delle attrezzature sportive, delle aree gioco, delle aree cani, dei percorsi, delle pavimentazioni, delle panchine, degli impianti di irrigazione e recinzioni. 

“L’offerta – spiega il Comune – dovrà assicurare un miglioramento della gestione delle operazioni colturali nonché garantire un mantenimento degli standard manutentivi, un’idonea dotazione dell’attrezzatura e dei mezzi operativi per lo svolgimento del servizio, la programmazione su base pluriennale e annuale degli interventi. La gestione del patrimonio a verde dovrà infine essere ispirata a criteri innovativi e di sostenibilità, garantendo che le attività siano realizzate minimizzando gli impatti sull’ambiente”.

Foto parco Matinai d’Italia Milano

Giuliano Longo
Direzione editoriale l'Unità, commissione parlamentare legge editoria 1980. CDA Sipra rai. Direzione comunicazione PCI. Amministratore delegato Paese Sera quotidiano. Direzione editoriale quotidiano Liberazione. Editore di Time out Roma. No Limits supplemento de l'Unità. Direttore editoriale free Press Cinque giorni successivamente Cinque Quotidiano
RELATED ARTICLES

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Most Popular

Recent Comments