martedì, Settembre 21, 2021
HomeEnergiaEnergia: Gazprom, export meno 10% nel 2020 

Energia: Gazprom, export meno 10% nel 2020 

Gazprom , il colosso energetico russo, ha ridotto del 9,48% la sua produzione a 452,7 miliardi di metri cubi di gas nel 2020 rispetto all’anno precedente: lo ha riferito il presidente del gigante russo del gas, Alexei Miller.

In calo anche le vendite all’estero, escluso lo spazio post-sovietico: l’export e’ stato pari a 179 miliardi di metri cubi di gas, con una diminuzione del 10% rispetto al 2019, che fu invece un grande anno per la società del gas russo.

Dalla direzione del Gruppo hanno sottolineato che 9 paesi europei, tra cui ha menzionato la Turchia, la Grecia, il Belgio e la Danimarca, hanno aumentato i loro acquisti da Gazprom, e che le forniture alla Slovacchia e ai Paesi Bassi hanno raggiunto cifre record.

Foto wikipedia  sede Gazprom a San Pietroburgo

Giuliano Longo
Direzione editoriale l'Unità, commissione parlamentare legge editoria 1980. CDA Sipra rai. Direzione comunicazione PCI. Amministratore delegato Paese Sera quotidiano. Direzione editoriale quotidiano Liberazione. Editore di Time out Roma. No Limits supplemento de l'Unità. Direttore editoriale free Press Cinque giorni successivamente Cinque Quotidiano
RELATED ARTICLES

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Most Popular

Recent Comments