L’agenzia Reuters da Washington riferisce che i senatori repubblicani  hanno iniziato a prendere provvedimenti per annullare il suo veto di Trump  su un’importante legge sulla Difesa, nel corso di una eccezionale  sessione di Capodanno venerdì. 

I legislatori repubblicani hanno ampiamente sostenuto il presidente durante i suoi turbolenti quattro anni alla Casa Bianca.

Da quando ha perso la sua candidatura per la rielezione a novembre, Trump si è scagliato contro di loro per non aver appoggiato completamente le sue posizioni non supportate da alcuna frode elettorale.

Il Senato a guida repubbIlcana si è riunito di nuovo a mezzogiorno di oggi 1° gennaio  per approvare  il National Defense Authorization Act (NDAA) da 740 miliardi di dollari, che Trump ha rifiutato di firmare perché non abroga alcune protezioni legali per le società tecnologiche.

I senatori dovrebbero esprimere il primo dei due voti procedurali per superare il veto di Trump, dopo che la Camera dei Rappresentanti ha votato con successo per ribaltarlo lunedì. Se ciò avrà successo, il Senato terrà una seconda votazione procedurale seguita da una votazione finale sul passaggio prima di terminare la sua sessione domani 2 gennaio.

“Ecco su cosa si concentra il Senato: completare la legislazione annuale sulla Difesa che si prende cura dei nostri uomini e donne coraggiosi che si offrono volontari per indossare l’uniforme”, ha detto il leader repubblicano del Senato Mitch McConnell. “Abbiamo approvato questa legislazione per 59 anni consecutivi. E in un modo o nell’altro, completeremo anche il 60 ° NDAA annuale e lo convertiremo in legge prima che questo Congresso si concluda domenica “.

La mossa arriva in vista delle elezioni per il  ballottaggio in Georgia, che determineranno se i repubblicani manterranno il controllo della Senato. I due senatori statunitensi della Georgia, i repubblicani Kelly Loeffler e David Perdue sono forti sostenitori delle forze armate e fedeli alleati di Trump, sebbene Perdue rischia di perdere il voto dopo essersi messo in quarantena a seguito di un contatto da positivo al COVID-19.

I democratici, che in un insolito allineamento con Trump hanno accolto con favore la sua richiesta di pagamenti diretti di $ 2.000 per sussidi ,avevano sperato di utilizzare l’NDAA per forzare un rapido voto su un disegno di legge che autorizzava gli assegni, che avrebbe dato agli americani più dei $ 600 attuali. in arrivo.

Trump, che è tornato a Washington giovedì dal suo club privato in Florida, criticando la posizione del suo partito ha twittato  La ‘leadership’ repubblicana debole e stanca consentirà l’approvazione del cattivo disegno di legge sulla difesa”. A meno che i repubblicani non abbiano un desiderio di morte … devono approvare i pagamenti di $ 2000 al più presto!”

Le tensioni repubblicane stanno anche inducendo alcuni conservatori aumentando ad opporsi mercoledì prossimo quando il nuovo Congresso conterà ufficialmente i voti del Collegio elettorale che certificano la vittoria presidenziale del democratico Joe Biden prima che presti giuramento il 20 gennaio.

Almeno 140 repubblicani alla Camera dovrebbero avanzare obiezioni simili nonostante il ruolo in gran parte cerimoniale del Congresso per l’occasione, ha riferito la CNN.

I Portavoce di McConnell non hanno risposto a una domanda di Reuters sulle manovre pianificate in corso che potrebbero innescare un lungo dibattito al Senato, ma che non hanno alcuna possibilità di ribaltare il risultato.

AGC GreenCom 1 Gennaio 2021 20:21