domenica, Settembre 26, 2021
HomeEconomia Anas (FS) appalto per variante Casalpusterlengo

 Anas (FS) appalto per variante Casalpusterlengo

Anas (Gruppo FS Italiane) ha stipulato con l’associazione temporanea di imprese Aleandri – Consorzio Valori – Marcegaglia Buildtech il contratto d’appalto per i lavori di costruzione del primo stralcio della variante alla strada statale 9 “Via Emilia” a Casalpusterlengo ed eliminazione del passaggio a livello sulla SP 234, in provincia di Lodi.

La realizzazione della nuova opera ammonta a circa 138 milioni di euro. “La stipula di oggi e’ un risultato importante – ha dichiarato l’Amministratore Delegato di Anas Massimo Simonini – perchè segna un passo avanti nella valorizzazione infrastrutturale del Lodigiano. La variante fluidificherà gli spostamenti locali con benefici diretti per i residenti e per il territorio, contraddistinto da un tessuto produttivo solido che ha bisogno di infrastrutture in grado di assorbire anche i flussi veicolari dei grandi trasporti“.

Una nota precisa che il progetto prevede la realizzazione di un nuovo tracciato lungo 7,1 chilometri con origine a nord di Casalpusterlengo, al km 283,450 della statale 9 “Via Emilia”, e termine a sud del Comune dove si riallaccia con la statale all’altezza del km 275. Rientrano negli interventi la realizzazione di ponti e viadotti per una lunghezza complessiva di 720 metri e 100 metri di cavalcavia.

E’ prevista inoltre la realizzazione di una bretella di collegamento di circa 930 metri con la statale Emilia alla quale sarà raccordata tramite una rotatoria a raso. La piattaforma stradale dell’asse principale sarà costituita da due carreggiate separate con due corsie per senso di marcia, per una larghezza complessiva di 22 metri. La consegna dei lavori all’ Anas  è prevista entro 1445 giorni.

Foto Anas Massimo Simonini

Giuliano Longo
Direzione editoriale l'Unità, commissione parlamentare legge editoria 1980. CDA Sipra rai. Direzione comunicazione PCI. Amministratore delegato Paese Sera quotidiano. Direzione editoriale quotidiano Liberazione. Editore di Time out Roma. No Limits supplemento de l'Unità. Direttore editoriale free Press Cinque giorni successivamente Cinque Quotidiano
RELATED ARTICLES

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Most Popular

Recent Comments