Non ci fa tanti giri di parole il Ministro dell’Interno Luciana Lamorgese che in una intervista al Quotidiano Nazionale afferma ”Parliamoci chiaramente, i dati ancora alti della trasmissione del Covid-19, anche in ambito familiare, ci devono indurre a diffondere il piu’ possibile un appello all’autocontrollo e al senso di responsabilità”.

E a questo proposito chiarisce che “le autocertificazioni saranno oggetto di controllo attento da parte delle forze di polizia”, che operano dallo scorso marzo su tutto il territorio nazionale, e che fino ad oggi hanno controllato “trenta milioni” di persone “mentre circa otto milioni” sono state le verifiche sugli esercizi commerciali. Quest’anno, conclude la ministra, “dobbiamo fare un sacrificio per evitar, poi, di dover pagare un prezzo troppo alto nei prossimi mesi”.

Foto Ministero dell’Interno

AGC GreenCom 24 Dicembre 2020 9:41