La chiusura dei canali di trasporti tra Francia e Regno Unito causata dalla ha causato gravi problemi: già nella giornata di domenica, quando ancora la decisione non era trapelata ufficialmente, a seguito delle indiscrezioni in un’ora si erano esauriti i biglietti dei treni Eurostar tra Londra e Parigi – come detto in tale occasione dal Guardian –. Per non parlare della cancellazione di voli da e per la Gran Bretagna.

Sono sorte anche preoccupazioni riguardo al trasporto via terra di merci e cibo in vista del Natale, soprattutto da parte di catene di supermercati come Tesco e Sainsbury, anche se Boris Johnson aveva assicurato che solo il 20% delle importazioni arrivava dalla Manica su mezzi terrestri.

Tuttavia la BBC riporta che la Francia e il Regno Unito avrebbero trovato un accordo per superare il problema del blocco ai trasporti imposto da Macron nella mezzanotte di domenica.

La BBC riferisce una dichiarazione del segretario di Stato per l’Europa, Clement Beaune, secondo il quale la decisione dovrebbe essere operativa già da mercoledì.

“Stiamo ancora lavorando sui dettagli del piano – potrebbe essere annunciato già oggi”, dice una fonte di Downing Street, come riportato da Sky News.

AGC GreenCom 22 Dicembre 2020 14:14