L’European Medicines Agency, l’Agenzia Europea del Farmaco, ha dato un via libera “condizionato” all’immissione in commercio del vaccino Comirnaty, sviluppato da BioNTech e Pfizer per prevenire il Covid-19, nelle persone a partire dai 16 anni di età.

Il parere scientifico dell’EMA apre la strada alla prima autorizzazione all’immissione in commercio di un vaccino COVID-19 nell’UE da parte della Commissione europea, “con tutte le garanzie, i controlli e gli obblighi che cio’ comporta”, si legge in una nota.

Nel darne l’annuncio la presidente della Commissione europea, Ursula von der Leyen dichiara ”E’ un momento decisivo nei nostri sforzi per fornire vaccini sicuri ed efficaci agli europei.

L’Ema ha appena emesso un parere scientifico positivo sul vaccino di Pfizer/BioNtech. Ora agiremo velocemente. Mi aspetto una decisione della Commissione entro stasera”.

Foto Ministero della Salute

AGC GreenCom 21 Dicembre 2020 15:29