Il Food Planet Prize da un milione di sterline è stato assegnato quest’anno alla Future Feed, un’azienda australiana che ha inventato un cibo in grado di abbattere i gas serra prodotti dal processo digestivo delle mucche.

Michael Battaglia, direttore della Future Feed e scienziato della Commonwealth Scientific and Industrial Research Organization (Csiro), ha spiegato che la diffusione su larga scala del rivoluzionario mangime a base di alghe equivale a “togliere 100 milioni di automobili dalle strade”. Secondo Battaglia, il prodotto è in grado di eliminare dal corpo del bestiame il gas metano, considerato il secondo maggior responsabile del riscaldamento globale.

“Sappiamo che una manciata del prodotto per animale, pari allo 0,2% della sua dieta, può potenzialmente eliminare il 99,9% del metano”, ha spiegato Battaglia. Future Feed, società affiliata alla Csiro, ora intende lanciare un fondo commerciale internazionale per stimolare la coltivazione e il mercato di alghe.

I

AGC GreenCom 18 Dicembre 2020 23:37