La prima notizia è che continuano le assunzioni per diplomati da parte del Gruppo Ferrovie dello Stato che opera sia nel settore del trasporto ferroviario, sia in quello del trasporto pubblico locale, e in quello delle merci, il tutto gestito da società partecipate quali Trenitalia o Mercitalia Rail.

Per quanto riguarda l’assunzione di  Macchinisti tra i requisiti richiesti il diploma di scuola superiore quinquennale tra i seguenti indirizzi di studio: Manutenzione e Assistenza Tecnica; Elettronica e Elettrotecnica, Informatica e Telecomunicazioni, Trasporti e Logistica, Meccanica, Meccatronica ed Energia. Sedi di destinazione Abruzzo e Sicilia.

Per Operatore Specializzato Manutenzione Rotabili viene richiesto il diploma di scuola superiore quinquennale tra i seguenti indirizzi di studio: Manutenzione e Assistenza Tecnica; Elettronica e Elettrotecnica, Trasporti e Logistica, Meccanica, Meccatronica ed Energia; Sedi di destinazione Lazio, Lombardia Piemonte e Calabria.

L’altra notizia riguarda le demolizione di vetture ed automotrici.

Infatti diversi movimenti hanno interessato Milano-Pavia-Alessandria-San Giuseppe di Cairo, mentre qualche giorno fa si sono movimentati da Milano Bovisa  a San Giuseppe di Cairo mezzi fuori uso appartenenti a Ferrovie Nord Milano.

Si tratta di materiale che rappresentano  la storia delle Nord, mentre altri spostamenti si segnalano in questi giorni  da Alessandria sempre a San Giuseppe di Cairo per tre carri soccorso e tre vetture Casaralta a Due Piani, da tempo ferme nello scalo piemontese.

Spostamenti anche per tre  automotrici  Fiore-Ansaldo 1987 e 1989 e Fiore-Lucana 1988. I sei rimorchi, seguendo l’ordine di cui sopra, sono invece Stanga 1987 per i primi due, Fiore 1988 il terzo, Fiore 1987 il quarto e Fiore 1990 il quinto e per concludere Fiore 1984 il sesto.

Tutto materiale ormai verso la definitiva demolizione.

foto vettura Cararalta Youtube

AGC GreenCom 17 Dicembre 2020 12:05