Josef Aschbacher è stato nominato nuovo direttore generale dell’Agenzia spaziale europea (Esa). Prenderà quindi il posto di Jan Worner, che terminerà il suo mandato il 30 giugno 2021.

Nato nel 1962 ad Ellmau, Austria, Aschbacher ha studiato all’Università di Innsbruck, dove ha conseguito un Master e un Dottorato in Scienze Naturali. Dopo una lunga carriera che lo ha visto impegnato oltre che nell’Esa anche nel Centro comune di ricerca della Commissione europea dell’Ispra dal 1994 al 2001 e in diversi programmi, come Copernicus, ha ricoperto finora la Carica di Direttore dei Programmi di Osservazione della Terra dell’Esa e di direttore dell’Esrin, il centro per l’Osservazione della Terra dell’Esa, sito a Frascati.

Riccardo Fraccaro, Sottosegretario di Stato alla Presidenza del Consiglio dei ministri, ha mandato un augurio ad Aschbacher su Twitter: “Auguri di buon lavoro a Josef Aschbacher, neoeletto direttore generale Esa. Grazie per l’impegno di questi anni alla guida del centro Esrin di Frascati, un’eccellenza che ha saputo valorizzare. Porterà la sua esperienza in Esa per affrontare le nuove sfide del settore spaziale”.

AGC GreenCom 17 Dicembre 2020 16:38