Arriva l’Ecoforum 2020 del Lazio. All’appuntamento premiati ben 177 Comuni Ricicloni. Sul podio del premio 2020, come comuni “ricicloni” e “rifiuti free”: Corchiano (RM) con l’85,7% di differenziata, Norma (LT) 84,7% e Fondi (VT) 84,4% che è anche primo tra i comuni con più di 5.000 abitanti. Tra i piccoli comuni sotto i 5.000 abitanti sono 6 quelli tra le prime 10 posizioni e 113 tra tutti quelli ricicloni. Il comune più riciclone oltre i 50.000 abitanti è Velletri (RM) con il 78,2%, Morlupo (RM) premiato tra i comuni medi e Canale Monterano (RM) tra i piccoli. Premiati anche Paliano (FR) comune Plastic free e i primi 3 comuni Plastic Free, per differenziata, Patrica (FR), Castelnuovo di Porto (RM) e Itri (LT). Sant’Ambrogio sul Garigliano (FR) per la quantità di rifiuto pro-capite più bassa; Collalto Sabino (RI) per il miglior aumento della percentuale di differenziata e Fiumicino (RM) per il maggior numero di tonnellate assolute raccolte nella frazione organica.
La raccolta differenziata secondo i dati di Legambiente cresce nel Lazio di circa 4.87 punti percentuali, raggiungendo il 52,31%; era del 47,34 nel 2018 (+5% in un anno) e del 32,5% nel 2014 (+20% in 5 anni), ancora sotto media nazionale che nell’anno 2018 era del 58,18%. La produzione regionale di rifiuti di 3.038.444 tonnellate in live aumento nel 2019 di circa 11 mila t.

La differenziata aumenta di 153.300 tonnellate nel 2019 con un incremento della quantità di del +10,7%.  La produzione procapite supera i 518 kg/ab annui (sopra la media nazionale di 499,75 kg/ab.*anno nel 2018 ma al di sotto di quella riferita alle regioni della ripartizione centrale della penisola di 547.76 kg/ab*anno). Tra le province la più virtuosa è Rieti, con il 58,66% di differenziata con un distacco con le altre province comunque sotto i 7 punti percentuali come si può evincere dalla tabella, ultima provincia del Lazio è quella di Roma dove la media viene abbassata dal dato della Capitale.
L’Ecoforum 2020 di Legambiente Lazio si è svolto con il contributo della REGIONE LAZIO, main partner è ITERCHIMICA e partner ASJA AMBIENTE ITALIAEASY ENERGIA AMBIENTE SRLLAVORGNA IGIENE URBANA e MINERVA AMBIENTE. Il dossier è stato realizzato in collaborazione con ARPA LAZIO e media partner sono stati LA NUOVA ECOLOGIA RETE ORO.

L’Ecoforum ha visto tra gli altri la partecipazione del progetto ECCO – Economie Circolari di COmunità, promosso da Legambiente e finanziato dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali. Il progetto ha visto nascere 15 hub in 13 regioni italiane. Il Lazio è parte della rete con due hub, che hanno visto l’avvio di due filiere di economia circolare tramite percorsi formativi gratuiti destinati a persone che vivono in condizione di marginalità: la prima filiera è legata alla gestione di Eco eventi, la seconda al delivery sostenibile.

Il dossier completo è scaricabile al link
https://www.dropbox.com/s/aqpwi5ypwjyjmd5/DOSSIER_ECOFORUM_2020.pdf?dl=0

AGC GreenCom 16 Dicembre 2020 19:28