Scelta etica di Lego, la famosa azienda di giocattori danese, che ha comunicato di interrompere la produzione di tutto ciò che, attraverso i celebri mattoncini, raffigura soggetti legati a armi e soldati. La precisazione della casa che ha sede a Billund è arrivata dopo il lancio, l’estate scorso, di una scatola Lego Technic per la costruzione del convertiplano Osprey, in uso alle forze armate americane e giapponesi. Tuttavia, resto il fatto che è sempre possibile combinare liberamente i mattoncini Lego per costruire aerei e navi militari, carri armati o armi speciali.

AGC GreenCom 15 Dicembre 2020 13:17