mercoledì, Settembre 22, 2021
HomeEconomiaGermania, 2020 con investimenti record su rete ferroviaria e stazioni

Germania, 2020 con investimenti record su rete ferroviaria e stazioni

Deutsche Bahn (DB) nonostante il Coronavirus, ha realizzato il questo drammatico anno che sta per terminare sempre più progetti che mai a misura di cliente. Investiti oltre 12 miliardi di euro in una rete ferroviaria più robusta e in stazioni ferroviarie moderne.
Già stati rinnovati più di 1.500 chilometri di binari, 1.500 scambi, 2,6 milioni di tonnellate di massicciata e oltre 100 ponti e 620 stazioni sono state rese più attraenti. DB è stata in grado di evitare numerose deviazioni e cancellazioni di treni attraverso scambi di costruzione aggiuntivi, ponti ausiliari o piattaforme improvvisate per i passeggeri.
“Abbiamo investito di più in infrastrutture nel 2020 che mai – afferma Ronald Pofalla, Direttore di DB Infrastructure – e dove possibile, abbiamo svolto i lavori di costruzione in modo da soddisfare i clienti e risparmiare risorse. Tempi di costruzione più brevi e meno deviazioni alleviano enormemente i nostri passeggeri. Questo è il motivo per cui nei prossimi anni spenderemo circa un miliardo di euro solo per costruzioni a misura di cliente”.

L’esempio più evidente è il rinnovo della linea ad Alta Velocità tra Stoccarda e Mannheim. DB ha consolidato in modo massiccio tutto il lavoro e utilizzato macchine ad alte prestazioni. Nuovi punti sono stati preassemblati ed è stato costruito un binario separato con punti di costruzione per il trasporto edile. I lavori sono quindi durati solo 205 giorni; è stato così evitato il guasto di 23.000 treni. DB utilizza questo concetto di costruzione anche per la fase successiva del rinnovamento della linea ad alta velocità tra Gottinga e Kassel.

DB ha anche organizzato il lavoro sui ponti in modo notevolmente più favorevole al cliente, basandosi soprattutto su ponti ausiliari. Le misure hanno impedito la chiusura delle rotte, assicurato capacità e risparmiato tempo e problemi ai viaggiatori. Un esempio: la trafficata tratta Osnabrück – Brema è stata chiusa solo per poche ore per costruire un nuovo ponte in cemento armato. Senza ulteriori costruzioni ausiliarie sarebbero passati quasi due anni e mezzo.

Nelle stazioni i lavori sono stati effettuati principalmente in periodi di scarso traffico. I turni sono stati utilizzati per garantire che i passeggeri non si accorgessero il più possibile del rinnovo delle piattaforme e dei tetti. Di conseguenza, binari chiusi solo di notte e nei fine settimana.

Nell’accordo di prestazione e finanziamento III, DB ha un miliardo di euro disponibile fino al 2030 per la sola costruzione a misura di cliente. Gli effetti maggiori si otterranno con ulteriori infrastrutture di costruzione, più raggruppamento del lavoro, più dipendenti e macchine.

RELATED ARTICLES

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Most Popular

Recent Comments