domenica, Settembre 26, 2021
HomeEconomiaCina, settore elettrodomestici in calo

Cina, settore elettrodomestici in calo

Il settore degli elettrodomestici in Cina ha registrato un calo delle entrate e dei profitti nei primi 10 mesi del 2020.

Durante tale periodo, i ricavi operativi del settore sono diminuiti del 4,8% su base annua pari a 1,15 trilioni di yuan (circa 176 miliardi di dollari Usa), lo rileva il ministero dell’Industria e dell’Information Technology secondo cui i profitti sono stati pari a 91,52 miliardi di yuan nel periodo, in calo del 6,2% su base annua.

Tuttavia va osservato il Balzo delle esportazioni cinesi a novembre, il più alto dal 2018. lnfatti il  volume della bilancia commerciale ha raggiunto i 268 miliardi di dollari, il valore più alto in un solo mese, a +21% rispetto al novembre dell’anno scorso. Le importazioni sono cresciute 4.5%, con un trade surplus di 75.4 miliardi di dollari, il più alto dal 1990. Il surplus commerciale della Cina con gli Stati Uniti ha raggiunto un nuovo record mensile pari a 37,4 miliardi.

Si può qundi supporre che il calo negli elettrodomestici cinesi, non particolarmente apprezzati in occidente, riguardi i consumi interni.

Giuliano Longo
Direzione editoriale l'Unità, commissione parlamentare legge editoria 1980. CDA Sipra rai. Direzione comunicazione PCI. Amministratore delegato Paese Sera quotidiano. Direzione editoriale quotidiano Liberazione. Editore di Time out Roma. No Limits supplemento de l'Unità. Direttore editoriale free Press Cinque giorni successivamente Cinque Quotidiano
RELATED ARTICLES

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Most Popular

Recent Comments