Il ministro dell’Energia algerino, Abdelmadjid Attar, ha incontrato oggi ad Algeri l’amministratore delegato di Eni, Claudio Descalzi, per fare il punto sulle attività della società nel Paese, sui progetti futuri e per discutere dei temi della transizione energetica, centrali nella nuova strategia di Eni.

Claudio Descalzi ha anche incontrato l’amministratore delegato di Sonatrach, Toufik Hakkar. Durante l’incontro e’ stato firmato un accordo che prevede un percorso finalizzato ad un nuovo contratto idrocarburi nell’area meridionale del Bacino del Berkine, sotto l’egida della nuova legge petrolifera algerina entrata in vigore a dicembre 2019.

Questo accordo, che si colloca nell’ambito del protocollo d’intesa per la collaborazione nel settore upstream firmato lo scorso luglio, ha l’obiettivo di realizzare un nuovo hub di sviluppo di gas ed olio nella regione attraverso una sinergia con gli asset esistenti.

AGC GreenCom 10 Dicembre 2020 14:54