martedì, Settembre 21, 2021
HomeScienze e TecnologiaNASA e Boeing test Paracadute per atterraggi spaziali capsula Starliner

NASA e Boeing test Paracadute per atterraggi spaziali capsula Starliner

La NASA e la Boeing hanno completato l’ultimo test di lancio del pallone con paracadute di Starliner progettato per rafforzare il sistema di atterraggio del veicolo spaziale prima dei voli con equipaggio da e per la Stazione Spaziale Internazionale.

I test, sviluppati da Boeing e dalla NASA, hanno utilizzato sei test di caduta di un pallone di un articolo di prova di Starliner per raccogliere dati supplementari sulle prestazioni sui paracadute e sul sistema di atterraggio del veicolo spaziale.

Ogni test di caduta si è concentrato su una serie diversa di condizioni avverse e ha utilizzato paracadute pre-pilotati per valutare i margini di riutilizzabilità per missioni future.

Starliner sarà la prima capsula orbitale dell’equipaggio di fabbricazione americana ad atterrare sulla terraferma.

La navicella utilizza una serie di paracadute e airbag che si attivano ad altitudini specifiche consentendo a Starliner di atterrare dolcemente nel deserto degli Stati Uniti occidentali. La NASA utilizzerà anche i dati raccolti dal test del paracadute per modellare le prestazioni del paracadute Starliner in diversi scenari di missione.

In questa immagine, un paracadute drogue riutilizzato si dispiega dall’articolo di prova CST-100 Starliner di Boeing durante il test finale del paracadute con palloncino sopra

Giuliano Longo
Direzione editoriale l'Unità, commissione parlamentare legge editoria 1980. CDA Sipra rai. Direzione comunicazione PCI. Amministratore delegato Paese Sera quotidiano. Direzione editoriale quotidiano Liberazione. Editore di Time out Roma. No Limits supplemento de l'Unità. Direttore editoriale free Press Cinque giorni successivamente Cinque Quotidiano
RELATED ARTICLES

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Most Popular

Recent Comments