martedì, Settembre 21, 2021
HomeScienze e TecnologiaNASA: 5 gemme nascoste viaggiano verso Marte con il Perseverance Rover

NASA: 5 gemme nascoste viaggiano verso Marte con il Perseverance Rover

Il rover Perseverance Mars della NASA è arricchito da una varietà di oggetti che servono sia a scopi decorativi che funzionali, dai cartelli commemorativi a una fetta di meteorite marziana che in precedenza viaggiava a bordo della stazione spaziale fino a una meridiana.

Più che a metà strada da Marte il rover Perseverance non sta solo trasportando sofisticati strumenti scientifici e tubi da riempire con campioni di roccia legati alla Terra. Trasporta anche simboli, motti e oggetti che vanno dal pratico al giocoso, dai frammenti di meteoriti ai chip che portano i nomi di 10,9 milioni di persone.

Gli “extra” fanno parte di una tradizione che risale alla prima era spaziale ed è ora chiamata “festoni” nel gergo della NASA.

Una targa a bordo dei Pioneer 10 e 11 mostra un uomo e una donna per i lontani viaggiatori spaziali che potrebbero trovare la navicella.

Il Golden Record a bordo delle Voyager 1 e 2 ha uno scopo simile. Il metallo proveniente dai rottami delle Torri Gemelle dell’11 settembre è stato installato sui rover Opportunity e Spirit, mentre Spirit ha anche portato un memoriale all’equipaggio dello Space Shuttle Columbia.

“Questi oggetti aggiungono elementi artistici a missioni altrimenti dominate esclusivamente dalla scienza e dalla tecnologia e rappresentano tributi duraturi ai colleghi che hanno contribuito a spianare la strada all’esplorazione dello spazio da parte dell’umanità”, ha affermato Jim Bell dell’Arizona State University, che ha aiutato ad arricchire quasi tutti i rover su Marte della NASA.

Nella foto la targa nello spazio in memoria della pandemia da Covid-19

Giuliano Longo
Direzione editoriale l'Unità, commissione parlamentare legge editoria 1980. CDA Sipra rai. Direzione comunicazione PCI. Amministratore delegato Paese Sera quotidiano. Direzione editoriale quotidiano Liberazione. Editore di Time out Roma. No Limits supplemento de l'Unità. Direttore editoriale free Press Cinque giorni successivamente Cinque Quotidiano
RELATED ARTICLES

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Most Popular

Recent Comments