Prosegue il lavoro dei vigili del fuoco per il maltempo che sta interessando quasi tutto il territorio nazionale e in particolare il Veneto, il Friuli Venezia Giulia, l’Emilia Romagna, la Campania e la Sicilia. Tremila gli interventi effettuati da inizio emergenza su tutto il territorio nazionale.

Più di 1400 solo in Veneto da 325 vigili del fuoco al lavoro tra Belluno, Vicenza Treviso e Venezia, 99 le persone evacuate.

In Emilia Romagna 507 interventi: 375 nella sola provincia di Modena, dove le sezioni operative e i mezzi anfibi hanno evacuato 332 persone nelle zone colpite dall’esondazione del Panaro.

Sono 160 i vigili del fuoco al lavoro con i rinforzi giunti da Toscana, Piemonte e Lombardia. Trecento, invece, gli interventi in Friuli Venezia Giulia dove il picco di alta del fiume Tagliamento non ha creato disagi, solo alcuni allagamenti in provincia di Pordenone dove è stata evacuata una persona.

Per le forti piogge anche in Campania e in Sicilia i Vigili del fuoco hanno effettuato 350 interventi. 

AGC GreenCom 8 Dicembre 2020 8:46