I funzionari dell’Agenzia Dogane e Monopoli di Bari in servizio presso l’aeroporto hanno proceduto allo sdoganamento rapido di 6 tonnellate di materiale medico destinato alla Protezione Civile della Regione Puglia per fronteggiare l’emergenza epidemiologica da COVID-19.

Si tratta, in particolare di 15.000 tute isolanti, 23.425 copriscarpe ed un macchinario per la respirazione assistita provenienti per via aerea da Hong Kong, atterrati presso l’aeroporto di Fiumicino e condotti su due camion con procedura di transito fino allo scalo aeroportuale del capoluogo pugliese per l’espletamento delle pratiche di importazione, svolte con assoluta priorità e in linea con le attuali disposizioni governative.

AGC GreenCom 7 Dicembre 2020 10:38