La collezione dei musei di Leonardo si è arricchita con l’apertura del Museo dell’Industria Aeronautica. Situato presso lo stabilimento Leonardo Aircraft di Torino, Caselle Sud, il nuovo museo ospita alcune delle produzioni più significative dell’azienda: dagli aerei costruiti in legno e con superfici alari rivestite in tela, a quelli costruiti in fibra di carbonio e titanio, con sofisticata navigazione e sistemi di gestione della missione, fino a velivoli a pilotaggio remoto.

Il museo nasce da un progetto ideato nel 2013, con l’obiettivo di recuperare e conservare i velivoli storici presenti in tutti i siti industriali della Divisione Velivoli di Leonardo. L’iniziativa è diventata realtà grazie al sostegno del GAVS – Gruppo Amici Velivoli Storici di Torino – e dei volontari del Gruppo Leonardo Seniores, che gestiscono le attività di manutenzione degli aeromobili e accolgono i visitatori.

Il Museo dell’Industria Aeronautica è oggi affiancato agli altri archivi storici e vetrine espositive di proprietà di Leonardo (Museo Agusta, Museo Breda Meccanica Bresciana, Museo Officine Galileo e Museo Radar) coordinati dalla Fondazione Leonardo-Civiltà delle Macchine.

AGC GreenCom 5 Dicembre 2020 12:05