giovedì, Settembre 23, 2021
HomeTrasportiGruppo Wolkswagen, oli esausti dei ristoranti usati come carburante per le navi...

Gruppo Wolkswagen, oli esausti dei ristoranti usati come carburante per le navi mercantili

Nuova svolta in senso ecologico per il Gruppo Wolkswagen: il Wolkswagen Group Logistics in futuro userà carburante certificato composto da residui vegetali – ricavato per esempio dagli oli esausti dei ristoranti e dell’industria alimentare – per alcune spedizioni di vetture per via marittima. Al momento una nave mercantile è stata già rifornita di questo combustibile lo scorso novembre, mentre un’altra ne farà utilizzo da inizio 2021.

“Siamo la prima Casa automobilistica a fare largo uso di questo carburante. Così facendo, riutilizziamo l’olio esausto in modo ecocompatibile. Con l’85% di emissioni di CO2 in meno rispetto ai carburanti tradizionali, il contributo alla tutela dell’ambiente è enorme”, ha dichiarato il Direttore di Direttore di Volkswagen Group Logistics Thomas Zernechel.

Il Gruppo utilizza due navi mercantili, lunghe 180 metri, per le spedizioni in Europa, facendo rotta da e per Emden via Dublino (Irlanda), Santander (Spagna) e Setúbal (Portogallo) 50 volte l’anno, trasportando circa 250.000 veicoli delle marche Volkswagen, Audi, SEAT, ŠKODA e Volkswagen Veicoli Commerciali in 12 mesi.

Il motore Diesel marino MAN da più di 19.000 CV (14.220 kW) delle due navi rilascia oltre 60.000 tonnellate di CO2, ma i nuovi carburanti prodotti dall’azienda olandese GoodFuels, dei quali saranno riforniti sulla costa di Vlissingen, nei Paesi Bassi, porterà a una riduzione delle emissioni di più dell’80%, riducendole a sole 6.000 tonnellate di anidride carbonica. Da notare poi che quelle di ossido di zolfo saranno quasi completamente eliminate.

Questo è solo il primo passo verso il vero obiettivo di Volkswagen Group Logistics, ovvero l’uso di gas minerale liquefatto (GNL) sulle navi mercantili tra l’Europa e le Americhe, mentre tutte le spedizioni ferroviarie in Germania con DB Cargo già sfruttano energia pulita.

Il Direttore Zernechel conclude rimarcando l’agenda climatica del Gruppo Wolkswagen “per arrivare alla carbon neutrality entro il 2050”.

RELATED ARTICLES

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Most Popular

Recent Comments