venerdì, Settembre 17, 2021
HomeScienze e TecnologiaLa pelle elettronica (e-skin) che imita il tessuto umano è realtà

La pelle elettronica (e-skin) che imita il tessuto umano è realtà

Grazie ad uno studio, pubblicato dalla rivista americana Science Advances, è stata creata una pelle elettronica – o e-skin – la cui forza, elasticità e sensibilità sono molto simili a quella umana.

La ricerca, condotta da un gruppo di docenti dell’Università per la Scienza e la Tecnologia re Abdullah (Kaust), in Arabia Saudita, ha condotto alla realizzazione di un materiale prevalentemente acquoso (un idrogel in cui sono immerse nanoparticelle di silice e uno strato di titanio) che potrà essere utilizzato nel campo della robotica al fine di raccogliere in tempo reale dati biologici, come ad esempio la pressione sanguigna.

“L’idrogel – ha spiegato Yichen Cai, coordinatore dello studio assieme a Jie Shen – è fatto quasi interamente di acqua ed è quindi compatibile con i tessuti della pelle umana”. In questo modo, ha proseguito, “la pelle elettronica mima le molteplici funzioni naturali di quella umana, come riuscire a percepire le temperature o le superfici, accuratamente e in tempo reale”.

“Il panorama dell’elettronica della pelle continua a cambiare a un ritmo spettacolare”, spiega ancora Cai. “L’emergere di sensori 2D ha accelerato gli sforzi per integrare questi materiali atomicamente sottili e meccanicamente resistenti in pelli artificiali funzionali e durevoli”.

Aldo M. Biscardi
Studente di Ingegneria Gestionale presso La Sapienza. Appassionato di giornalismo, sport, fonti di energia rinnovabili e motori.
RELATED ARTICLES

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Most Popular

Recent Comments