Audi abbandonerà a fine Stagione 7, nel 2021, la Formula E. Una notizia inaspettata, considerando che quest’anno per la prima volta la Casa tedesca aveva progettato un propulsore elettrico completamente da sé. La scuderia ha raccolto 12 vittorie nel campionato, più il titolo a squadre 2017/2018.

Allan McNish, team principal della squadra, ha comunque garantito il supporto anche per la Stagione 8 per i clienti che corrono in Formula E.

I nuovi progetti Audi riguardano due ambiti: il ritorno alla 24 Ore di Le Mans, dopo i grandi successi nei due decenni scorsi, nella nuova classe a motorizzazione ibrida LMDh – che debutterà, salvo rinvii, nel 2022 –,  e la Dakar, con una vettura completamente elettrica con un sistema di trazione elettrica alimentato da una batteria ad alta tensione ed un convertitore d’energia ad alta efficienza.

AGC GreenCom 30 Novembre 2020 18:45