Il Black Friday ormai è arrivato e Comieco, Consorzio nazionale Recupero e Riciclo degli imballaggi a base cellulosica, ricorda che bastano poche, semplici regole per garantire una seconda vita agli imballaggi in carta e cartone, partendo da una buona abitudine: la raccolta differenziata e il riciclo.

Gli acquisti quest’anno viaggeranno principalmente in rete  ma con conseguenze concrete, sull’ambiente. Dietro ogni click che completa la vendita c’e’ una movimentazione continua di scatole, prevalentemente a base cellulosica, che arriveranno nelle case e dovranno essere gestite.

L’e-commerce è cresciuto del 29% nel periodo gennaio/settembre 2020, ma il 70% di chi compra online è disposto a spendere un po’ di piu’ pur di garantirsi una spesa “green” (fonte: Idealo 2019) e l’80% degli e-shopper predilige un imballaggio ecosostenibile.

Quindi il Consorzio propone alcuni suggerimenti.

Le scatole,  se correttamente smaltite, in sole 2 settimane, possono trasformarsi da rifiuto in un nuovo imballaggio se c’è la collaborazione dei cittadini a smaltire correttamente con la “differenziata”. Allora, eliminare scotch e punti metallici, appiattire le scatole e metterle nel contenitore della carta.

Nel 2019 sono state differenziate oltre 3,5 milioni di tonnellate di carta e cartone e 8 imballaggi su 10 sono stati avviati a riciclo. Comieco  lavora da tempo per favorire lo sviluppo di imballaggi che rispondano a caratteristiche sempre piu’ sostenibili, funzionali alle esigenze di gestione e riciclo

Negli ultimi 10 anni gli imballaggi di cellulosa immessi al consumo sono passati da 4,3 milioni di tonnellate a 4,9 [fonte Comieco-Conai] con importanti innovazioni perché  i produttori hanno ridotto la grammatura media del cartone ondulato  e in fase di produzione sono diminuiti i prelievi idrici  e il consumo di energia elettrica.

“La scatola di cartone – scrive Comieco nel comunicato-  dunque nasconde un mondo industriale imponente ed e’ la chiave di volta per trasformare il venerdì dedicato agli acquisti da black a green. Via alle compere, dunque, purche’ ecologiche”.

AGC GreenCom 25 Novembre 2020 16:26