domenica, Settembre 26, 2021
HomeTrasportiTrasportounito, al MIT tre misure per impedire la chiusura di centinaia di...

Trasportounito, al MIT tre misure per impedire la chiusura di centinaia di aziende del settore

Trasportounito (Associazione Nazionale Autotrasportatori) prevede una grande crisi nel settore dell’autotrasporto, con centinaia di compagnie che saranno costrette a chiudere senza un immediato supporto, e in un momento di grave necessità come quello in cui si dovranno trasportare i vaccini contro il Covid-19.

Per questo l’Associazione ha deciso di dettare al Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti tre linee chiave da seguire per far fronte a uno scenario decisamente preoccupante, soprattutto nel contesto dei recenti fallimenti di aziende di autotrasporto a causa della crisi.

I tre punti sono i seguenti:

  • riduzione da 3 a 2 mesi i tempi di recupero delle accise sul gasolio, riconoscendo alle Agenzie delle Dogane territoriali potestà autorizzativa preventiva delle domande degli Autotrasportatori;
  • rinvio blocco del recupero delle accise sul gasolio, pianificato a breve per i consumi di gasolio dei veicoli Euro 3 ed Euro 4;
  • rinvio dei termini di adeguamento delle cisternette di Gasolio aziendali prescritti dalla legge al 1 gennaio, a dire di Trasportounito causa di inutili costi ed oneri burocratici.

Franco Pensiero, Presidente Nazionale di Trasportounito, ha giustificato questi tre punti ritenendoli “indispensabili per la sopravvivenza del settore nel breve periodo. Misure nella maggior parte dei casi a costo zero per lo Stato e per un Governo che è oggi chiamato ad assumersi le responsabilità alle quali è sempre sfuggito”.

RELATED ARTICLES

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Most Popular

Recent Comments