18 C
New York
mercoledì, Maggio 25, 2022
spot_img

IATA: altri 80 miliardi di dollari per salvare il trasporto aereo

Al sistema del trasporto aereo mondiale serviranno almeno altri 80 miliardi di dollari da parte dei Governi, in aggiunta ai 160 già erogati, per consentire ai suoi attori, compagnie aeree e aeroporti, di sopravvivenza alla crisi provocata dalla pandemia. Lo ha dichiarato Alexandre de Juniac, Direttore generale della IATA, in un’intervista a La Tribune, alla vigilia dell’Assemblea generale annuale dell’organizzazione International Air Transport Association (IATA)

de Juniac (già Presidente Air France-KLM)  ha riferito che le perdite stimate per il 2020 sono nell’ordine di 100 miliardi, in crescita rispertto agli 87 miliardi previsti in precedenza, e che circa 40 i vettori rischiano il fallimento.

La IATA prevede un ritorno ai livelli di traffico pre-Covid non prima del 2024 e per il 2021 -405 del movimento passeggeri rispetto al 2019.

Articoli Correlati

Stay Connected

0FansLike
0SubscribersSubscribe
- Advertisement -spot_img

Ultimi Articoli