Un successo rilevante. Sono ben 10.840 i dipendenti delle società italiane del Gruppo Atlantia, tra cui ASPI (Autostrade per l’Italia) e ADR (Aeroporti di Roma) che hanno aderito al Piano di azionariato offerto dalla Società appena concluso.

Grazie a questo risultato, da oggi questo elevato numero di colleghi – sottolinea una nota dell’Azienda – rappresentativi delle tante e diversificate professionalità presenti nelle società italiane del Gruppo, sono diventati a tutti gli effetti azionisti di una società quotata internazionale che opera in 24 Paesi nel mondo.

Il Piano prevede l’assegnazione gratuita a ciascun dipendente di 75 azioni di Atlantia che, agli attuali prezzi di Borsa, corrispondono a un controvalore di circa 1.100 euro, per un totale di 813.000 azioni.

Si tratta di un risultato senza precedenti in Italia, a cui si attribuisce grande importanza perché rappresenta un’opportunità concreta per migliaia di lavoratori di rafforzare il legame con la propria organizzazione aziendale e contribuire, da protagonisti, al profondo rinnovamento intrapreso dal Gruppo.

AGC GreenCom 20 Novembre 2020 15:32