mercoledì, Settembre 29, 2021
HomeEnergiaRinnovabili: Geo strutture energetiche altra sfida per il futuro

Rinnovabili: Geo strutture energetiche altra sfida per il futuro

Cresce velocemente l’interesse per le geo-strutture energetiche in grado di sfruttare la capacità di immagazzinamento termico del terreno come sistema di accumulo di energia. Scambiatori di calore all’interno di strutture in calcestruzzo armato. Soluzioni che soddisfano il  fabbisogno energetico di strutture e infrastrutture attraverso lo sfruttamento dell’energia geotermica superficiale. Geo-strutture, di fatto tecnologia multifunzionale innovativa e a basso impatto ambientale per lo sviluppo sostenibile dei sistemi urbani.

Una sfida multidisciplinare di forte interesse, che spazia dall’ambito energetico a quello geotecnico e strutturale. La strategia vuole che agli elementi strutturali di opere geotecniche, come fondazioni, paratie e gallerie, vengano accoppiati cosiddetti sistemi chiusi. Ovvero tubi dalle diverse dimensioni a seconda delle necessità in cui circola un fluido termovettore che permettono l’assorbimento del calore dal terreno e il conseguente trasferimento a pompe di calore per l’impiego sia di funzione di riscaldamento invernale che di raffreddamento nella calda stagione..

Con la conseguente sostenibilità di sintetizzare in un unico elemento costruttivo le esigenze strutturali e le energetiche, garantendo rispetto ai geo-scambiatori tradizionali, un deciso risparmio di costi di installazione che di spazio occupato. Senza oltretutto la necessità di scavi aggiuntivi

Da rilevare come il fluido termovettore all’interno del sistema sia generalmente composto da semplice acqua, con particolari aggiunte di sostanze anti gelo.

RELATED ARTICLES

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Most Popular

Recent Comments