Il perdurare con aggravamento di emergenza Covid, Air Dolomiti “annulla” il volo inaugurale Cuneo-Monaco di Baviera  previsto oggi lunedì 16 novembre dall’aeroporto di Levaldigi. L’avvio del collegamento Piemonte occidentale-sud Germaniache “slitta” dunque a data da destinarsi.

“Le condizioni avverse e mutevoli determinate dalla pandemia creano un inevitabile calo nella domanda di viaggio dei passeggeri – ha spiegato Joerg Eberhart, Presidente della compagnia con sede a Verona Villafranca – e al momento non ci è possibile prevedere l’evoluzione dell’emergenza e le misure cautelative che verranno messe in atto dai governi dei Paesi coinvolti, riguardo ad avvisi di viaggio, divieti di ingresso e blocchi in uscita. Monitoreremo l’andamento della situazione per essere pronti non appena si creeranno le condizioni per poter riavviare serenamente l’attività”.

Air Dolomiti S.p.A. L.A.R.E. è la compagnia italiana della tedesca Lufthansa che dispone di una flotta di 15 velivoli Embraer E-195 da 120 posti, con ordine in essere per ulteriori due. Il suo hub è l’aeroporto di Monaco di Baviera ed essendo al 100% di proprietà appunto di Lufthansa fa parte di “Star Alliance”. Pur avendo sempre conservato visibilmente la propria identità con la sua inconfondibile livrea.

Da parte sua canto, AlbaStar, compagnia aerea spagnola a capitale privato con attività charter e di linea,  conferma i due collegamenti da Cuneo con la Sicilia, in programma da dicembre a marzo 2021. Si tratta di voli bisettimanali (giovedì e domenica) con Trapani e Comiso. AlbaStar possiede una flotta di 5 aeromobili Boeing 737-800 Next Generation da 189 posti

AGC GreenCom 16 Novembre 2020 12:25