La NASA ha firmato un accordo con l’ESA, che contribuirà alla realizzazione del Lunar Gateway con moduli di abitazione e rifornimento, insieme a sistemi di comunicazione lunare potenziati. Oltre a fornire l’hardware, l’ESA sarà responsabile delle operazioni di assemblaggio degli elementi. L’ESA sarà anche responsabile di due moduli di servizio europeo aggiuntivi (ESM) per la sonda spaziale Orion della NASA. Questi ESM spingeranno e alimenteranno Orion nello spazio con le future missioni del programma Artemis e forniranno aria e acqua al suo equipaggio.

AGC GreenCom 29 Ottobre 2020 9:15