Un nuovo passo è stato compiuto nei lavori di ammodernamento delle ferrovie di Palermo con la demolizione delle palazzine pericolanti in Vicolo Bernava. A darne annuncio è l’assessore regionale alle Infrastrutture Marco Falcone nel corso del sopralluogo odierno al cantiere Rfi-Italferr di Vicolo Bernava a Palermo. All’evento erano presenti anche il sindaco Leoluca Orlando e il responsabile Rfi per i lavori del Passante Filippo Palazzo.

“Manteniamo l’impegno assunto nei tempi prestabiliti. Le demolizioni delle palazzine pericolanti in Vicolo Bernava sono ormai completate e già nei prossimi giorni verrà bandita la gara per completare la galleria ferroviaria e il risanamento urbano di quest’area così centrale e strategica per Palermo”.

L’assessore ha quindi continuato: “Questo era un cantiere fantasma che ha causato anche un pesante rallentamento nell’ammodernamento del sistema ferroviario di Palermo. Oggi invece il Governo Musumeci, in sinergia con gli altri attori istituzionali, rilancia l’opera che consentirà al Passante ferroviario di andare avanti, così come atteso dai cittadini. Un ringraziamento particolare a Rfi, ai tecnici e alle maestranze a lavoro”.

AGC GreenCom 28 Ottobre 2020 21:46