Vincenzo Sofo, eurodeputato della Lega, è intervenuto nel dibattito in aula al Parlamento Europeo sulla strategia energetica dell’UE, ponendo l’attenzione sulla dipendenza da parte dell’Unione nei confronti degli stati esteri in ambito energetico.

Sofo pone inoltre l’attenzione sulla Calabria, regione che ha ottime potenzialità per la produzione di energia solare, eolica, a idrogeno e da moto ondoso. In più con eccellenze come il NOEL (Natural Ocean Engineering Laboratory) e progetti importanti come il porto di Roccella, che diventerebbe il primo porto turistico ad impatto zero, potrebbe essere un’importante risorsa su cui investire per raggiungere un’indipendenza energetica.

Potenzialità che potrebbero rendere l’Italia protagonista nella campagna per garantire l’autonomia energetica degli Stati membri e non essere più tenuta sotto scacco da potenze straniere che spesso alimentano instabilità e conflitti.

AGC GreenCom 27 Ottobre 2020 10:01