mercoledì, Settembre 22, 2021
HomeEnergiaIl Marocco investe sul rinnovabile

Il Marocco investe sul rinnovabile

E’ noto che sempre più paesi stiano investendo sull’energia rinnovabile, ma in pochi si stanno impegnando come il Marocco. Dopo aver avuto qualche problema di interruzione di corrente negli anni passati (in particolare quella del 2009), ha deciso di concentrarsi sulla produzione di energia elettrica attraverso fonti rinnovabili pulite.

Seppur il costo di tali impianti sia molto oneroso (una singola centrale elettrica arriva a costare anche 13mln di dollari), il ministro dell’energia, Aziz Rabbah, dopo aver investito quasi 6mld di dollari questo decennio in fonti di energia pulite, è pronto a impegnarne altrettanti per il prossimo.

Il governo di Rabat si pone come obiettivo quello di arrivare entro il 2030 a produrre almeno il 52% della propria energia tramite fonti rinnovabili pulite, obiettivo che secondo il GlobatData, è ampiamente alla loro portata.

Aldo M. Biscardi
Studente di Ingegneria Gestionale presso La Sapienza. Appassionato di giornalismo, sport, fonti di energia rinnovabili e motori.
RELATED ARTICLES

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Most Popular

Recent Comments