Vale 18,7 miliardi di euro il patrimonio immobiliare degli alberghi italiani posti in località marina. In montagna, invece, sfiora i 3,7 miliardi. Nel complesso, il patrimonio immobiliare dell’ospitalità alberghiera italiana ammonta a 36,8 miliardi di euro. I dati emergono dall’ultima edizione del report Italian Real Estate Hotel Value.

L’Emilia Romagna, con quasi 79.000 camere, costituisce circa il 23% del patrimonio totale del segmento mare, seguita dalla Campania con il 12,5% e la Sicilia con il 10,2%. In montagna domina il Trentino Alto Adige con circa il 55% del totale del patrimonio. Forte la crescita registrata a Cortina, per effetto delle Olimpiadi Invernali Milano-Cortina 2026. Per quanto riguarda le città, Roma offre 50.263 camere e un patrimonio immobiliare alberghiero di 12,7 miliardi di euro, pari al 34% del patrimonio totale del segmento. Seguono Milano con un patrimonio immobiliare stimato di 6,8 miliardi di euro, Venezia con 5,9 miliardi e Firenze con circa 3,4 miliardi.

AGC GreenCom 16 Ottobre 2020 15:44